Descrizione Progetto

Mastoplastica riduttiva e mastopessi con o senza protesi

Il seno è soggetto a molti cambiamenti nel corso della vita, soprattutto se si hanno repentini cambiamenti di peso (come in gravidanza o durante un forte dimagrimento) o dovuti alla forza di gravità (come nei seni molto grandi che tendono a cedere per il peso o la perdita di tonicità della pelle e il suo svuotamento post allattamento)

La mastoplastica riduttiva è un intervento chirurgico che alleggerisce e rimodella il seno nei casi di volume e peso eccessivo dello stesso, questa tipologia di operazione permette di ridurre i sintomi dovuti al peso del seno, come dolore localizzato ai seni, alle spalle, al collo e alla porzione alta della colonna vertebrale, e risolve le eventuali irritazioni/macerazioni del solco sottomammario, nei casi più importanti.
La mastopessi, o lifting del seno, rimodella e risolleva seni svuotati e cadenti, ricostituendo le forme, con la risistemazione del tessuto mammario e ri-disegnamento delle forme, spostamento dell’areola in una posizione più alta e congrua, aggiungendo eventualmente volume dove è stato perso (protesi)

Prima di entrambi gli interventi sono valutati forma, volume, rapporti anatomici fra le diverse parti del corpo e il risultato che la paziente vorrebbe ottenere, dopo di che si eseguono disegni e misurazioni, che permettono di progettare insieme il risultato finale.
Il risultato deve essere molto naturale. In caso di mastopessi con protesi si utilizzano protesi a basso profilo tonde/anatomiche di varie dimensioni, La nostra struttura utilizza protesi Europee che hanno conseguito il marchio CEE, garantite a vita dalla casa madre, che non devono essere sostituite dopo 10-15 anni come le precedenti di vecchia generazione. Effettuiamo in accordo con la paziente una assicurazione sul re-intervento per complicanze, anch’essa garanzia di professionalità e serietà.

Il risultato estetico della cicatrice dipende dalla cicatrizzazione della paziente stessa ed è pertanto molto soggettiva

INFORMAZIONI UTILI

Questi tipi di intervento richiedono degli esami preoperatori, sia del sangue che iconografici (radiografia del torace, ECG, ecografia mammaria e mammografia), il ricovero in clinica è essenziale in quanto sono interventi eseguiti in anestesia generale, la durata di entrambi gli interventi è di circa due ore. In alcuni casi sono indicati drenaggi e la durata del post operatorio dipende anch’essa dal tipo di intervento eseguito. La paziente fa una notte di degenza in clinica la notte dell’intervento. Nell’immediato post operatorio si ha una medicazione compressiva che non si può rimuovere per 4-7 giorni, poi si procede con la prima medicazione e si può cominciare a farsi la doccia E’ fortemente consigliato utilizzare un reggiseno sportivo per almeno 30 giorni, dopo 15 gg generalmente si rimuovono i punti. I lividi e il gonfiore durano il tempo fisiologico che ogni paziente impiega a guarire dai traumi quindi molto personale (dai 3 ai 10 gg). La ripresa della normale attività fisica varia tra i 15 e i 30 giorni. Il risultato definitivo e la guarigione completa si ottengono in 6/12 mesi.

vedi anche : mastoplastica additiva, fat body optimize liposcultura e lipofilling, chirurgia post bariatrica e obesità, addominolpalstica