Descrizione Progetto

Asportazione polipi o papillomi ed esame istologico

I polipi sono rilevatezze della mucosa genitale di natura per lo più benigna. Alcuni polipi possono, se lasciati in sede e se diventano molto grossi, degenerare e diventare maligni. Se invece sono neoformazioni derivanti dal virus del papilloma (HPV) sono di origine infettiva e si chiamano condilomi.

Le degenerazioni verso il cancro sono rare, ma sicuramente è opportuno sempre eseguire un esame istologico della neoformazione asportata per essere certi della natura benigna della stessa.

INFORMAZIONI UTILI

L’intervento è quasi sempre ambulatoriale, in anestesia locale, si esegue con la asportazione della lesione che viene inviata ad esame istologico, e della diatermocoagulazione della sua radice con fonti di calore (lasers, etc). Nell’immediato post operatorio ci si deve astenere dai rapporti sessuali, eseguire lavaggi con lavande antibatteriche, prendere terapia antinfiammatoria e antibiotica.

Vedi anche: visita ginecologica, ecografia pelvica e pap test, thin prep, cotesting, visita teen ager, ringiovanimento vaginale, chirurgia ginecologica estetica e imenoplastica, filler, new prp con fattori di crescita piastrinici biomimetici, rigenerazione cutanea, life quality medical program, peeligs acne e macchie, terapia sostitutiva di nuova generazione