Descrizione Progetto

Fat body optimizer

Con l’età non solo la pelle va incontro ad involuzione e si impoverisce della sua struttura e dei suoi nutrimenti e sostegni, ma anche la struttura dell’ipo-derma, costituita principalmente da grasso, scende per forza di gravità e si accumula in fastidiosi cuscinetti resistenti alle diete, creando inestetismi nella silhouette. Allo stesso tempo lo scivolamento verso il basso dei tessuti molli, crea lassità delle zone declivi del corpo (principalmente il seno, il decollete, le braccia, le cosce interne).

I nuovi protocolli di trattamento del grasso del corpo, ricreando un equilibrio tra accumulo e cedimento, tramite apoptosi (morte delle cellule adipose) e lipogenesi (rigenerazione delle cellule adipose e attivazione cellule staminali) ristabiliscono le forme del corpo e la sua pienezza e tonicità.

La morte delle cellule adipose si può indurre in diverse zone del corpo (coulotte de cheval, pancia, fianchi, ginocchia), rimandando eventuali interventi chirurgici quali la liposcultura.
Viceversa l’aumento di volume delle cellule grassose mediante attivazione delle cellule staminali autologhe e soluzione lipogenetica permette di rimpolpare le zone depauperate dai dimagrimenti o dalla perita di tonicità, come nel decolettè, seno (corregge anche il fastidioso wrinkling delle protesi!), braccia, cosce interne.

INFORMAZIONI UTILI

Sono tutti trattamenti iniettivi, da attuarsi dopo una visita in cui si progettano le zone da trattare e si differenziano i trattamenti a seconda delle zone. Una volta rigenerato o distrutto, il tessuto adiposo nella zona trattata rimane esteticamente corretto a lungo, soprattutto se si attuano trattamenti combinati con mesoterapia e carbossiterapia. Quando il difetto comincia a ripresentarsi, dovuto al contino invecchiamento fisiologico si ripetono i protocolli e il risultato ritorna stabile e duraturo.

Vedi anche: mesoterapia, lipofilling, lipolifting, lifting, acne e macchie, skin face/body optimize